"NON HA MURA, TIMBUKTU"

0 note

Riusciva perfino, in un certo senso, a sentirsi soddisfatto di non avere una particolare sfera d’interessi: evitando obiettivi specifici, aveva evitato anche specifiche limitazioni.
Revolutionary Road - Richard Yates

Archiviato in Richard Yates revolutionary road

0 note

Da sola la sofferenza fisica non è sempre sufficiente. Vi sono circostanze in cui un essere umano è capace di tenere testa al dolore fino alla morte. Per tutti, peró, esiste qualcosa di intollerabile, qualcosa a cui non si vuole neanche pensare. Il coraggio e la viltá non c’entrano per nulla. Se stai cadendo da una grande altezza, afferrare una fune non è un gesto fa codardo. Se torni in superficie dopo essere affondato nell’acqua, non è da vili riempirsi d’aria i polmoni, è solo un istinto al quale è impossibile sottrarsi.
1984 - George Orwell

Archiviato in 1984

1 nota

Iago: Farò sì che il Moro mi sia grato, mi sia propizio e mi ricompensi per aver fatto di lui un perfetto idiota e aver distrutto la sua pace e la sua serenità fino alla follia. E’ tutto qui, ma ancora impreciso: l’inganno non appare nel suo vero volto finchè non sia consumato.
Shakespeare - Otello

Archiviato in shakespeare otello

0 note

Se la bilancia delle nostre vite non avesse un piatto di ragione per equilibrarne un altro di sensualità, il sangue e la bassezza delle nostre nature ci condurrebbero a conclusioni affatto irrazionali; ma abbiamo una ragione per raffreddare i nostri impulsi furiosi, gli appetiti carnali, la libidine sfrenata di cui considero quello che tu chiami amore null’altro che una ramificazione o germoglio.
Shakespeare -  Otello

Archiviato in shakespeare otello

2 note

La pazienza volta il danno in burla. Il derubato che sorride ruba al ladro qualcosa; si deruba chi è prodigo di un cruccio inutile.
Shakespeare - Otello

Archiviato in otello shakespeare

1 nota

Passato e futuro per lei non esistevano; soltanto il presente più immediato, anzi, addirittura il momento che fuggiva, le pareva degno di considerazione.
A.Moravia - “La Noia”

11 note

L’immagine di quei due, lo sentivo, si stampava nella mia memoria in maniera indelebile; e io provavo un dolore rovente e la mia memoria una carne sensibile che si ribellava sotto l’impronta.
"La Noia" - A. Moravia

Archiviato in moravia

3 note

La noia non è che incomunicabilità e incapacità di uscirne.. La noia, oltre alla incapacità di uscire da me stesso, è la consapevolezza teorica che potrei forse uscirne, grazie a non so quale miracolo.
Alberto Moravia - “La Noia”

Archiviato in moravia la noia